Una nuova pubblicazione. Nage no Kata – forma antica e moderna

copertina amazonFinalmente, dopo tanto tempo e tanto lavoro, siamo riusciti a pubblicare il libro “Nage no Kata – Forma antica e moderna”. Il Maestro Yamamoto, 9° Dan del Kodokan di Tokyo, ci aveva spronato a iniziare questa impresa, ma fin dall’inizio le cose si sono complicate, dato che abbiamo pensato di non fare una semplice spiegazione dell’esercizio, ma di addentrarci verso una ricerca sul suo senso, sulla sua originale formulazione e sulle variazioni avvenute nel tempo. Per poter fare questo abbiamo potuto consultare gli scritti del 1921 dei Maestri Yamashita, Nagaoka e Murakami , ed in particolare il testo “Randori no Kata”, scritto con la supervisione del Maestro Kano  stesso. Abbiamo così potuto riportare nel nostro libro la spiegazione della forma originale del Kata, come pensata al momento della sua formulazione. A completamento del libro è stata aggiunta un’introduzione al Kata, la presentazione della forma attuale dell’esercizio e un commento comparativo sulla sua evoluzione. La parte fotografica del libro è stata supervisionata dal Maestro Shiro Yamamoto. Speriamo che questo nostro lavoro possa aiutare a fare luce sul senso e sulla genesi del Nage no Kata e possa aiutare il lettore a chiarire tanti dubbi che nel tempo si sono accumulati circa la corretta interpretazione e pratica di questo importantissimo esercizio del JUDO.

Buona lettura

Il link alla pagina del libro, dove è visibile una piccola anteprima

Il prezzo di vendita del libro su Amazon subisce delle oscillazioni che non sono dovute in nessun caso alle nostre scelte, ma alle politiche commerciali delle librerie online.

Il prezzo di vendita corretto è di circa 20 euro.

link alla pagina Amazon dove è disponibile il libro

Annunci

Incontro con la cultura indiana

SABATO 14 OTTOBRE alle ore 15.30 

Presentazione del libro

L’INDUISMO DALLE RIVE DEL GANGE

con le autrici Jaya Murthy e Angela Fiorentini

Jaya Murthy e Angela Fiorentini Laviziano presenteranno il loro ultimo libro L’ induismo dalle rive del Gange, edito da ETS, un libro che contiene domande e risposte sull’India di ieri e di oggi. Jaya e Angela insieme costruiscono le storie, più che la storia, dell’India e dell‘induismo. L’epica imponente, i grandi guru, i testi sacri antichi, le feste colorate, i cibi speziati, la tecnologia e la tradizione, le caste e le classi, le donne e la società, ma soprattutto l’induismo raccontato, non scritto, e il percorso spirituale hindu nella pratica, sādhana, un sentiero per tutti, indipendentemente dall’appartenenza o meno a una qualsiasi religione.

Jaya Murthy è nata in India nel 1947 a Mysore, in India. In Italia si occupa di diffondere la cultura dell’india. Ha collaborato all’insegnamento di Religioni dell’India e dell’Estremo Oriente presso l’Università di Pisa, dove si è laureata in Lingue e Letterature Straniere, e partecipa a congressi come relatrice sui temi legati all’Induismo e alla società indiana.  Ha scritto con Angela Fiorentini Laviziano Le Ricette della tradizione Vegetariana indù  per ETS. Ha tradotto il Sai Satcharitra per Lakshmi Edizioni e alcuni romanzi dal Canarese all’Italiano. Attualmente insegna a UNIDEA.

Angela Fiorentini Laviziano, nata a Pisa nel 1962, si è laureata in Storia nella sua stessa città con una tesi sulla donna nell’Induismo. Ha collaborato con il CSPE di Pavia e il CESPI di Milano per pubblicazioni e ricerche sui movimenti femministi ed eco-femministi indiani. Ha conseguito il Phd con una tesi sulle istituzioni gandhiane in Uttar Pradesh. E’ stata cultrice della materia in Religioni dell’India e dell’Asia orientale presso l’Università di Pisa, pubblicando saggi scientifici e di carattere divulgativo. Ha svolto le sue ricerche soggiornando a lungo nell’India del Nord. Negli ultimi anni ha prodotto pubblicazioni sulla mistica comparata, il dialogo interreligioso e il pensiero di Lanza del Vasto. 

 

 

 

 

Lunedi 18 settembre si riparte!!

francobollo dojo

Da Lunedi 18 Settembre si riparte!!!  La segreteria sarà aperta dalle 17.30 alle 20

Inizia un nuovo anno di pratica, studio e divertimento a freeBudo! Riprendono i corsi di Judo, Yoga, Spada Giapponese, Aikido. Il Judo per bambini avrà inizio Luned 2 ottobre. Anche quest’anno avremo da ottobre il corso di Lingua Giapponese e il Laboratorio di Cucina Giapponese e ci verranno a trovare amici e Maestri dall’India e dal Giappone.

A presto!!!

JUDO da Lunedi 18 settembre

Lunedi-Mercoledi  20-21:30

Mercoledi dalle 18 alle 20 Pratica libera

SPADA GIAPPONESE da Lunedi 18 settembre

Lunedi 18-20

Mercoledi dalle 18 alle 20 Pratica libera

YOGA da Martedi 19 settembre
Mar-Gio 19-20

AIKIDO da Martedi 19 settembre
Mar-Gio 20:20-22

JUDO BAMBINI da Lunedi 2 ottobre

Lun-Mer 17-18

LINGUA GIAPPONESE  Corso Base III da Lunedi 18 settembre

Lunedi 20.15-21.15

LINGUA GIAPPONESE Corso Base I da Mercoledi 18 ottobre

Mercoledi 20.15-21.15

LABORATORIO DI CUCINA GIAPPONESE

Prima lezione 21 ottobre dalle 15.30 alle 17.30

DOLCI e TE’ VERDE (presto i dettagli della lezione e il calendario delle lezioni che seguiranno)

YOGA  Incontro mensile aperto

30 minuti di silenzio, Asana, Studio di YOGA SUTRA di Patanjali

Sabato 28 ottobre dalle 15.00 alle 18.00

Sabato 11 novembre dalle 15.00 alle 18.00

Sabato 16 dicembre dalle 15.00 alle 18.00

(il calendario degli incontri da gennaio 2018 sarà pubblicato prossimamente)

 

 

 

Ci ritroviamo il 14 Settembre!!!

futaminoura

Da Mercoledì 14 Settembre inizia un nuovo anno di pratica, studio e divertimento nell’ Asd freeBudo. Riprendono i corsi di Judo, Yoga, Spada Giapponese, Aikido e dal 3 ottobre il Judo per bambini. Anche quest’anno da Ottobre avremo il corso di Lingua Giapponese e di Cucina Giapponese e ci verranno a trovare amici e Maestri dall’India e dal Giappone. A presto!!!

Incontro con la cultura indiana

Sabato 9 gennaio dalle ore 15.30 alle 17.30 Jaya Murthy e Angela Fiorentini ospiti di freeBudo

Ed eccoci al nostro primo appuntamento del nuovo anno. Quale migliore opportunità se non quella di avere come ospiti Jaya Murthy e Angela Fiorentini!!

Il tema di questo incontro sarà FESTIVITA’  E CIBO NELLA CULTURA INDU’

In questa occasione Jaya e Angela ci parleranno dei cibi che vengono scelti per le varie festività indù. Il cibo nella cultura indiana ha un’indissolubile legame con la sacralità ed è per questo che ogni festa ha i suoi specifici cibi, preparati per celebrare la relazione fra l’umano e il divino. Al termine, in segno di buon auspicio per l’anno che è appena iniziato, si potrà partecipare alla realizzazione di un dolce indiano e i presenti potranno apprenderne le modalità di preparazione.

jaya e angela

Jaya Murthy è nata in India nel 1947 a Mysore, in India. In Italia si occupa di diffondere la cultura dell’india. Ha collaborato all’insegnamento di Religioni dell’India e dell’Estremo Oriente presso l’Università di Pisa e partecipa a congressi come relatrice sui temi legati all’Induismo e alla società indiana. La passione di Jaya Murthy per la cucina risale ad una tradizione di famiglia che si tramanda da generazioni e che si ispira al principio di anna danam, secondo cui l’offerta di cibo al prossimo è la migliore forma di preghiera al divino.

Angela Fiorentini, nata a Pisa nel 1962, si è laureata in Storia nella sua stessa città con una tesi sulla donna nell’Induismo. Ha collaborato con il CSPE di Pavia e il CESPI di Milano per pubblicazioni e ricerche sui movimenti femministi ed eco-femministi indiani. Ha conseguito il Phd con una tesi sulle istituzioni gandhiane in Utaar Pradesh. E’ stata cultrice della materia in Religioni dell’India e dell’Asia orientale presso l’Università di Pisa, pubblicando saggi scientifici e di carattere divulgativo. Attualmente lavora al Progetto Gangalandi, nel \\, per la produzione di alimenti vegani e la promozione del lavoro femminile come bene comune a sostegno di un’economia sociale e di territorio.

 

Stage Kenjutsu e Judo 28-29 Novembre

Sabato 28 Novembre: Katori Shinto Ryu
Studio del Kenjutsu, dello Iaijutsu e per i più avanzati del Bojutsu e della Naginata
Dalle 14.00 alle 18.00 nel Dojo freeBudo
Lezioni di A.Oltremari – G.Giraldi – L.Ballini – C.Bellandi – M.Poli – Contributo spese euro 15
———————————————————————
Domenica 29 Novembre: Judo
Waza, Kata e Randori
Percorsi didattici dai contenuti dei Kata alle applicazioni tecniche
Dalle 9.30 alle 13.00 nel Dojo di freeBudo
Lezioni a cura di Alessio Oltremari
Contributo spese euro 10

Per chi partecipa ad entrambe le giornate contributo spese euro 20.
Per chi lo desidera è possibile pernottare nel Dojo con il sacco a pelo.
Chi intende partecipare alle lezioni è pregato di dare una conferma di partecipazione
Chi vuole cenare con noi il Sabato sera, come sempre da LIU alle 20,30, è pregato di prenotarsi scrivendo a freebudo@freebudo.com – non garantiamo a chi non conferma la sua presenza entro Martedì 20 di potersi aggregare all’ultimo momento, visto che il locale in genere è molto affollato
_________________________________________

Per chi partecipa ad entrambe le giornate contributo spese euro 20.
Per chi lo desidera è possibile pernottare nel Dojo con il sacco a pelo.
Chi intende partecipare alle lezioni è pregato di dare una conferma di partecipazione
Chi vuole cenare con noi il Sabato sera, come sempre da LIU alle 20,30, è pregato di prenotarsi scrivendo a freebudo@freebudo.com – non garantiamo a chi non conferma la sua presenza entro Martedì 24 di potersi aggregare all’ultimo momento, visto che il locale in genere è molto affollato

Il Maestro Yamamoto torna a freeBudo

Il Maestro Shiro Yamamoto, 9° dan di Judo del Kodokan di Tokyo, come ogni anno sarà ospite di freeBudo dal 12 al 25 Ottobre prossimo. Questo insegnante è riconosciuto come una delle massime autorità mondiali nel campo del Judo, tanto che egli appare a modello della correttezza delle tecniche nei video e nei libri editi dalla massima istituzione giapponese, il Kodokan di Tokyo. Grazie al rapporto di amicizia che da molti anni lo lega agli insegnanti del Dojo freeBudo, il Maestro trova ogni anno il tempo per visitarci e trascorrere due settimane insieme a noi, supervisionando la nostra pratica e il nostro insegnamento e visitando insieme a noi alcuni gruppi di amici judoka in altre città. Yamamoto Sensei ha oramai 81 anni, ma sorprendentemente le sue capacità tecniche sono ancora intatte e grazie anche alla sua generosità comunicativa, egli riesce a trasmettere le sue conoscenze in un modo che pochi altri possono eguagliare. Di seguito potete vedere alcune immagini del Maestro riprese nel nostro Dojo negli anni scorsi